Link rapidi

IL SERVIZIO DI ATM DURANTE LA SETTIMANA DEL DESIGN 

Per il Salone del Mobile oltre 1.300.000 passeggeri in più. L’Azienda dei Trasporti supera l’esame in vista di Expo.

Milano, 13 aprile 2014 - Oltre 200.000 passeggeri al giorno in più durante la settimana. Quasi 260.000 al giorno in più nel fine settimana. Sabato sera 180.000 persone hanno scelto la metropolitana: il 57% in più rispetto alla norma. Questo l’incremento di viaggiatori che Atm ha rilevato gestito durante la settimana di Salone del Mobile, nel corso della quale l’Azienda dei Trasporti è stata chiamata ad uno sforzo straordinario per garantire un servizio affidabile ed efficiente alla città di Milano: l’azienda ha potenziato per tutto il periodo le corse sulla M1 per tutta la settimana, e del 35% il sabato e l'80% la domenica, oltre a quelle sulla M2 nelle ore serali, e al prolungamento fino alle ore 2.00 di tutta la rete nella giornata di sabato. Treni di riserva sono inoltre stati tenuti pronti e fatti uscire secondo la necessità nei momenti in cui le banchine diventavano particolarmente affollate.
Eccezionale l’incremento di passeggeri alla stazione di Rho Fiera, con una media di 40.000 persone, contro le 4.000 di un giorno normale. Il dato è in aumento (+12%) anche rispetto all’edizione 2013 del Salone del Mobile.  Numeri che dimostrano come la settimana del Salone del Mobile abbia rappresentato un banco di prova in vista di Expo 2015, quando l’incremento dei passeggeri, secondo le previsioni, dovrebbe comunque essere minore di quello registrato nei giorni scorsi.
Expo richiederà però uno sforzo molto più dilatato nel tempo, visto che la manifestazione durerà sei mesi e non solo pochi giorni. L’azienda sarà quindi sottoposta ad una forte pressione, in particolare durante il periodo estivo, momento in cui tradizionalmente i servizi al pubblico di Atm rallentano anche per consentire il lavoro di manutenzione sui mezzi.  Un’organizzazione che per Expo dovrà essere modificata. La manutenzione dovrà infatti essere anticipata di almeno un semestre. Atm ha inoltre programmato l’assunzione di nuove risorse e l’entrata in servizio di nuovi treni. Il primo dei 30 treni - 20 per la linea rossa e 10 per la linea verde, acquistati con un investimento diretto dall’azienda attraverso un prestito con la Banca Europea degli Investimenti (Bei) - arriverà già quest’estate. Per maggio 2015 saranno 14 i nuovi convogli operativi sulla M1, grazie ai quali sarà possibile gestire nel migliore dei modi l’aumento dei flussi previsto per Expo. L’intera organizzazione si sta quindi mettendo rapidamente al passo con questo grande evento.
Dall’altra parte, il problema dei tempi di attesa serali sulla M2 che si è manifestato in questi giorni a causa di lavori di impermeabilizzazione sulla tratta Centrale-Cascina Gobba (non effettuati da Atm) sarà risolto in tempo per l’inizio della manifestazione.
Quest’anno si è anche registrato un grande successo del biglietto integrato: quasi 20.000 persone, rispetto alle 8.000 dello scorso anno, hanno acquistato il titolo di viaggio che consente anche l'ingresso in Fiera. Uno strumento che sicuramente sarà valutato e si rivelerà utile anche per chi andrà a visitare Expo.
Per agevolare gli spostamenti dei visitatori al Salone da e verso il polo fieristico, Atm ha aumentato il servizio di assistenza alla clientela. Alle stazioni di Rho Fiera, Cadorna e Centrale sono stati schierati tutor  e nelle fermate di maggiore afflusso sono stati aumentati gli addetti alle stazioni. Ulteriori informazioni sono poi state fornite con annunci sonori in tutte le stazioni, annunci sui display di paline e pensiline alle fermate di bus e tram, informazioni sul sito internetwww.atm.it e, soprattutto, attraverso l’aggiornamento costante dell’account twitter @atm_informa, sia in italiano, sia in inglese.
Una curiosità: la riproduzione del nuovo treno della metropolitana che entrerà in servizio sulla M1 la prossima estate, posizionato in piazza Duomo, ha avuto quasi 50 mila contatti tra persone che hanno chiesto informazioni e visto il video in 3D.

I link seguenti verranno aperti in una nuova pagina
  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Salva su Technorati
  • Google Bookmarks
  • Windows Live
  • Invia a un amicoInvia a un amico
  • StampaStampa