Link rapidi

Trasporto pubblico. De Corato: "Questa mattina l'incontro con i Consigli di Zona per il potenziamento e il rinnovo della rete tranviaria" 

Milano, 8 marzo 2010

Si è svolto questa mattina presso l’Assessorato alla Mobilità e Trasporti l’incontro tra il Vicesindaco  e assessore alla Mobilità e Trasporti Riccardo De Corato, il Presidente di Atm Elio Catania, i Presidenti dei Consigli di zona di Milano ad eccezione dei Consigli 2, 4 e 7 che saranno però informati del contenuto della riunione, il Presidente e il vice Presidente della Commissione Trasporti Marco Osnato e Franco De Angelis, il Presidente dell’Associazione Utenti del trasporto pubblico e la Polizia Locale per presentare il progetto di potenziamento e rinnovo della rete tranviaria.

“Come avevo annunciato settimana scorsa durante la commissione Trasporti e Bilancio stiamo rispettando l’iter e la tempistica per  far conoscere a tutti i soggetti coinvolti la nostra proposta di modifica e aggiornamento della rete tranviaria per offrire un servizio di trasporto pubblico ancora più efficiente e regolare – ha reso noto il Vice Sindaco Riccardo De Corato -  Oggi si è svolto il primo incontro con i Presidenti dei Consigli di Zona, settimana prossima Comune di Milano ed Atm incontreranno insieme le diverse Associazioni degli utenti del trasporto pubblico. Successivamente il progetto verrà presentato in Commissione Trasporti per poi essere infine  presentato anche in Giunta dopo aver recepito le eventuali modifiche o integrazioni dei cittadini e degli utenti”

“Il percorso avviato ufficialmente oggi è stato concordato tra il Sindaco, il Vice Sindaco e il Presidente Catania. Il rinnovo della rete tranviaria è un progetto che il Sindaco ed io abbiamo ritenuto importante adottare per il miglioramento del servizio di trasporto pubblico al fine di favorire la mobilità sostenibile in città” – conclude il Vice Sindaco - il progetto – realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Mobilità e Trasporti -  nasce dalla necessità di aggiornare la rete tranviaria alla luce delle nuove esigenze della città dopo 25 anni di stratificazioni del servizio. La ristrutturazione, che coinvolge 5 linee tranviarie, realizza l’obiettivo di un miglioramento del servizio su alcune direttrici di accesso al centro dalle periferie, prevedendo un’intensificazione delle frequenze. Aumenteranno, infatti, del 10% la frequenza e i posti offerti, del 20 % la puntualità in fermata e  del 15 % la velocità commerciale sulle tratte coinvolte. Contestualmente saranno migliorate le condizioni di transito dei mezzi sia pubblici che privati su alcune importanti strade del centro storico attorno al nodo di Piazza Cordusio, via Broletto e via Orefici.

Alla luce della presentazione del progetto svoltasi questa mattina, i Consigli di zona vaglieranno con i cittadini quanto presentato per fornire, entro fine mese, le proprie valutazioni in modo da consentire all’Assessorato alla Mobilità e Trasporti e ad Atm di presentare il risultato delle consultazioni in Commissione Trasporti entro metà aprile.

“Il progetto presentato oggi – ha commentato il presidente di Atm Elio Catania – va nella direzione di un miglioramento della qualità del servizio in termini di posti offerti, frequenze e viabilità del centro. Nessuna riduzione del servizio, ma un potenziamento e un rinnovo della rete necessario per servire meglio la città”.

I link seguenti verranno aperti in una nuova pagina
  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Salva su Technorati
  • Google Bookmarks
  • Windows Live
  • Invia a un amicoInvia a un amico
  • StampaStampa