Link rapidi

Rimozione forzata 


Su richiesta della Polizia Locale rimuoviamo con il carro attrezzi 
  • i veicoli che si trovano in divieto di sosta
  • i veicoli sottoposti a sequestro penale
  • i veicoli di provenienza furtiva
La rimozione, il sequestro o il fermo dei veicoli sono disposti dagli agenti della Polizia Locale del Comune di Milano. ATM gestisce le operazioni di aggancio e quelle di trasporto, custodia e ritiro in deposito.

Le tariffe applicate ai costi di rimozione, custodia e ritiro dei veicoli

Quando un veicolo 

  • viene rimosso dal carro attrezzi e spostato nelle vicinanze (rimozione in luogo)
  • viene portato in un deposito e tenuto in custodia
  • o quando il carro attrezzi viene anche soltanto chiamato o inviato sul posto (diritto di chiamata)
il proprietario del veicolo deve pagare i costi di intervento (chiamata, o rimozione, o custodia in deposito) e la multa relativa all’infrazione del Codice della Strada

I costi di intervento sono regolati dalle attuali tariffe che trovate a questa pagina
. A fondo pagina trovate le tariffe in vigore nel passato.

Pagare i costi di chiamata del carro attrezzi e spostamento del veicolo

Questi costi vanno pagati ad ATM in uno di questi modi:  

  • bonifico bancario intestato ad ATM S.p.A. con IBAN IT36T0306903390109900107126. Nella causale ricordatevi di inserire la targa e il numero RDR indicato nella lettera che avete ricevuto a casa
  • all’ufficio Supporto clienti in viale Stelvio 2 a Milano. Lo sportello è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 16. L’ingresso è libero ma se preferite potete prenotare il vostro appuntamento

Prenotare un appuntamento

Veicoli finiti in deposito

I veicoli rimossi sono custoditi nei nostri depositi. Qui sotto trovate gli indirizzi e gli orari di apertura.

  • Deposito Messina – via Messina. Aperto tutti i giorni, 24 ore su 24 
  • Deposito Forlanini – via Gatto. Aperto tutti i giorni, 24 ore su 24 
  • Deposito San Romanello – via S. Romanello. Aperto tutti i giorni, 24 ore su 24
  • Deposito Quarto Oggiaro – via Amoretti. Aperto tutti i giorni, 24 ore su 24 
  • Deposito Molinetto di Lorenteggio – via Molinetto di Lorenteggio. Aperto 24 ore su 24 
  • Deposito Palizzi (solo per cicli e motocicli) – via Mario del Monaco (presso l'Esselunga). Aperto dal lunedì al sabato, dalle 8.00 alle 20.00. Chiuso la domenica e nei giorni festivi.

Come ritirare un veicolo dal deposito e pagare i costi di custodia

Chiamate il numero della Polizia Locale 02 02 02 08 per conoscere in quale deposito si trova il veicolo 

  1. Presentatevi al deposito con questi documenti
    1. Documento di identità valido e fotografia
    2. Libretto di circolazione
    3. Assicurazione in corso di validità
    4. L’eventuale nulla osta al ritiro rilasciato dalla Polizia Locale

I costi di custodia si pagano direttamente presso il deposito dov’è stato portato il veicolo. Per ritirarlo bisogna pagare il totale della somma dovuta anche con carta di credito o bancomat. Non si può pagare con assegni o bonifici.  

Come pagare le multe 

Le multe prese per sosta vietata e rimozione forzata vanno pagate alla Polizia Locale. Per saperne di più su pagamenti, ricorsi e rimborsi, visitate le pagine sul sito del Comune di Milano. 

Riferimenti normativi dei servizi di rimozione forzata e delle tariffe applicate

Il servizio di rimozione e custodia è concesso ad ATM dal Comune di Milano ai sensi del Nuovo Codice della Strada (D.lgs 285/92) e del Regolamento di Esecuzione (D.P.R 495/92) su tutto il territorio comunale. Non vengono rimossi o custoditi i veicoli che hanno avuto incidenti, quelli abbandonati e quelli sottoposti a sequestro e fermo amministrativo. La fatturazione dei costi del servizio è elettronica. Alle tariffe per i servizi di rimozione e custodia è applicata l’IVA del 22%. Le tariffe per il ritiro dei veicoli sono stabilite da organi di vigilanza diversi: 
- delibera di Giunta Comunale n° 942 del 31/03/2010 e successive modifiche e adeguamenti ISTAT, se il veicolo è rimosso per divieto di sosta 
- D.M. 265 del 02/09/2006, se il veicolo è sottoposto a sequestro penale  

Maggiori informazioni 

Consultate le pagine sul sito del Comune di Milano.

I link seguenti verranno aperti in una nuova pagina
  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Salva su Technorati
  • Google Bookmarks
  • Windows Live
  • Invia a un amicoInvia a un amico
  • StampaStampa