Link rapidi

Disabilità motoria 

In questa pagina trovi informazioni sulle dimensioni delle carrozzine e su come usare ascensori, montascale e gli altri impianti per l’accessibilità.

Requisiti della carrozzina

Per viaggiare sui mezzi della nostra rete la carrozzina deve rientrare in questi limiti: 

  • larghezza entro i 75 cm 
  • lunghezza entro i 120 cm 
  • altezza entro i 109 cm 
  • peso massimo di 200 kg

In metrò il trasporto è consentito solo se la carrozzina può raggiungere facilmente la banchina, salire a bordo del treno senza difficoltà e posizionarsi correttamente nello spazio riservato. ATM si ritiene sollevata da ogni responsabilità in caso di viaggi con carrozzine non conformi.

Scale mobili

Sono presenti in quasi tutte le stazioni della metropolitana. Ti invitiamo sempre a reggerti al corrimano e tenere la destra sia in discesa, sia in salita. Sono vietati i comportamenti indicati nel nostro regolamento.

Montascale

Nelle nostre stazioni della metropolitana sono installati montascale con pedana mobile. Nel cartello sopra le scale di entrata delle stazioni (vicino al nome della fermata) è riportato esattamente l’ingresso servito dal montascale.

Ascensori

Il 76% della nostra rete metropolitana è servita da ascensori. Qui la lista aggiornata. Sulle linee M3 e M5 (e sulla futura M4), tutte le stazioni sono servite. Sulla M2 stiamo lavorando per costruire nuovi ascensori e infrastrutture di accessibilità in diverse stazioni in direzione di Gessate. Anche gli ascensori sono sorvegliati dagli operatori di stazione, che intervengono in caso di bisogno o assistenza.  

Iniziare il viaggio in metrò: tornelli e pedane

In stazione, segui la segnaletica per raggiungere gli impianti di accessibilità che portano ai treni.
I passeggeri in carrozzina o con ridotta capacità motoria devono usare il tornello contrassegnato dall’adesivo. Sulle linee M1, M2 e M3, il tornello si trova vicino alla cabina dell’operatore di stazione.
Sulle linee M1, M2 e M3, avvisa l’operatore e informalo sulla fermata in cui vuoi scendere. Ti accompagnerà e ti farà salire sul treno con una pedana, che serve per superare lo spazio tra banchina e treno. Alla stazione di arrivo, un altro nostro operatore ti aspetterà con una pedana per farti scendere.
Sulla linea M5, completamente accessibile, puoi salire sui treni in autonomia.

A bordo dei treni: lo spazio per la carrozzina

Per legge, ogni treno della metropolitana può trasportare una sola carrozzina. Il passeggero deve dunque usare, sotto la propria responsabilità, lo spazio riservato che si trova nel primo vagone (vicino alla cabina del macchinista). La porta per salire è segnalata fuori dal treno.

Se il treno in arrivo è già occupato da una carrozzina, il passeggero deve aspettare il treno successivo.

Agganciare la carrozzina in metrò

Agganciare la carrozzina a bordo è obbligatorio per la sicurezza del trasporto.

Sui treni delle linee M1, M2 e alcuni della M3 la carrozzina si aggancia con una catenella fissata a un palo. Una volta a bordo: 

  • occupa lo spazio tra i tre pali dell’area riservata alla carrozzina 
  • metti il freno alle ruote 
  • fai passare la catenella attorno a un punto della carrozzina non rimovibile 
  • agganciala con il moschettone

Sui treni della linea M3 ci sono dei fermi che bloccano le ruote della carrozzina. Si trovano sulla parete in comune con la cabina del macchinista. Una volta a bordo:

  • mettiti di spalle alla parete
  • premi il pulsante per attivare i fermi
  • premi di nuovo il pulsante per sganciare la carrozzina

Sulla linea M5 c’è una la cintura di sicurezza che si trova nello spazio riservato alla carrozzina.

Fermate dei mezzi di superficie

Sempre più fermate (ne stiamo riqualificando numerose) sono accessibili alle carrozzine e collegate agli attraversamenti stradali con rampe o scivoli.
Trovi le fermate accessibili in questa tabella.

Mezzi di superficie accessibili

Investiamo continuamente nel rinnovo della flotta per avere sempre più mezzi accessibili. Oggi tutti gli autobus urbani hanno il pianale ribassato, la pedana estraibile e la postazione riservata alla carrozzina. I filobus equipaggiati sono il 48,7% del totale. I tram sono il 48,2%. Alcuni tram hanno un elevatore per sollevare la carrozzina.
I mezzi accessibili sono segnalati dal simbolo vicino alle porte.
Per vedere le linee servite da mezzi accessibili, consulta questa tabella.

Agganciare la carrozzina a bordo di bus, tram e filobus

Anche sui mezzi di superficie può viaggiare un solo passeggero con carrozzina (alcuni nuovi mezzi hanno due spazi), che è tenuto a mettersi nello spazio riservato.
La carrozzina si aggancia con una cintura di sicurezza. Una volta a bordo:

  • occupa lo spazio riservato nel verso contrario a quello di marcia
  • appoggiati alla parete
  • metti il freno alle ruote
  • allaccia la cintura di sicurezza
  • premi il pulsante per confermare al conducente che hai agganciato la carrozzina

Se ti serve aiuto dal conducente, premi il tasto rosso.
I mezzi di ultima generazione non hanno la cintura di sicurezza. Per bloccare la carrozzina basta appoggiarla alla paretina (sempre in senso contrario a quello di marcia) e mettere i freni.

I link seguenti verranno aperti in una nuova pagina
  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Salva su Technorati
  • Google Bookmarks
  • Windows Live
  • Invia a un amicoInvia a un amico
  • StampaStampa