Link rapidi

Rimborsi 

In questa pagina trovate informazioni su come richiedere il rimborso di biglietti e abbonamenti per problemi ai nostri sistemi di acquisto, ai biglietti o alle tessere per gli abbonamenti (fatte salve le nostre verifiche del caso). Una raccomandazione: conservate sempre con cura il biglietto o la tessera dov’è caricato il vostro abbonamento. Seguite i suggerimenti a questa pagina.

Malfunzionamento dei distributori automatici 

  • Se non avete ricevuto il resto ma avete lo scontrino, portatelo a un nostro ATM Point (prenotate l’appuntamento e aspettate almeno 24 ore da quando avete preso lo scontrino)
  • Se non avete ricevuto il resto e neanche lo scontrino; oppure se si sono inceppate le banconote, il biglietto o la tessera; oppure se avete pagato ma non è stato stampato il biglietto o non è stato ricaricato l’abbonamento, compilate questo modulo

Malfunzionamento dei parcometri

Se avete avuto problemi per pagare la sosta o per comprare e attivare l’abbonamento ai mezzi, compilate questo modulo.  

Malfunzionamento di tornelli o convalidatrici

  • Se si è inceppato il biglietto compilate questo modulo 
  • se il biglietto sembra non funzionare per cause diverse da deterioramento o incuria (il possessore dei documenti di viaggio ha la responsabilità di mantenerli integri) portate il biglietto a un nostro ATM Point (prenotate l’appuntamento).  

Problemi con i pagamenti contactless

  • Se un guasto del tornello impedisce di leggere la carta o il dispositivo contactless e dunque non vi permettere di entrare o uscire, oppure
  • se vi risultano addebiti anomali (salvate la carta su areariservata.atm.it per controllare i costi e le causali di ogni addebito)

In questi casi: 
    1. portate la carta, l’orologio o il telefono a un nostro ATM Point per un controllo
    2. compilate questo modulo se dal controllo sono accertate anomalie  

Problemi con i pagamenti dal sito ATM, dall’home banking o dai bancomat

  • Se avete pagato ma non è stata fatta la ricarica dell’abbonamento, oppure 
  • se risultano più addebiti per uno stesso pagamento 

compilate questo modulo.

Problemi con i pagamenti da app o via sms

  • Se avete pagato ma il biglietto non è arrivato, oppure
  • se i biglietti sono scomparsi dall’app (controllate prima di non aver stampato il carnet. Se lo stampate, è normale che il carnet sparisca, perché dovete usare quello stampato)

compilate questo modulo. 

Rimborso di biglietti e abbonamenti parzialmente utilizzati o non utilizzati  

Il regolamento tariffario regionale stabilisce che gli operatori di trasporto pubblico rimborsino biglietti e abbonamenti secondo le modalità che riportiamo in questa pagina.

:: Biglietti ordinari e giornalieri non ancora convalidati

Viene rimborsato il 90% della tariffa. Invece della restituzione del denaro, il passeggero può scegliere di usare il rimborso per acquistare un altro titolo di viaggio. In questo caso viene riconosciuto il 100% della tariffa.

:: Abbonamenti settimanali e mensili prima dell’inizio della loro validità

Viene rimborsato il 90% della tariffa. Invece della restituzione del denaro, il passeggero può scegliere di utilizzare il rimborso per acquistare un altro titolo di viaggio. In questo caso viene riconosciuto il 100% della tariffa.
Esempio: se chiedete entro il 30.11.2020 il rimborso di un mensile ordinario urbano, valido dal 01.12 al 31.12.2020 del valore di 39€, il rimborso sarà pari al 90% di 39€, ovvero 35,10€.

:: Carnet

Viene rimborsato il 90% del totale che si ottiene facendo la differenza tra la tariffa del carnet e la somma delle tariffe di tutti i biglietti che sarebbero serviti per effettuare singolarmente ciascun dei viaggi già compiuti. Invece della restituzione del denaro, il passeggero può scegliere di utilizzare il rimborso per acquistare un altro titolo di viaggio. In questo caso viene riconosciuto un importo pari al 100% del valore residuo del carnet restituito. 
Esempio: se chiedete il rimborso di un carnet Mi1 – Mi3 del valore di 18€ con 6 viaggi già fatti, il rimborso sarà pari al 90% della differenza tra 18€ e la somma di 6 biglietti Mi1-Mi3 da 2€, ovvero 90% di €18 - €12= € 5,40.

:: Abbonamenti annuali

Viene rimborsato il 100% del totale che si ottiene facendo la differenza tra la tariffa dell’abbonamento e la somma delle tariffe degli abbonamenti mensili che sarebbero serviti per coprire tutti i mesi già utilizzati. Il mese usato parzialmente conta come usato integralmente.  
Esempio 1. Se chiedete al 30 aprile 2020 il rimborso di un abbonamento annuale urbano con scadenza al 31 agosto, dal valore dell'abbonamento sarà detratto il corrispettivo, calcolato a tariffa intera, per i mesi goduti sino ad aprile 2020 compreso: il rimborso è pari a € 18, ossia € 330 - € 312 (€ 39x8).

Esempio 2. Se chiedete al 30 aprile 2020 il rimborso di un abbonamento annuale urbano con scadenza al 31 luglio 2020, avrai usufruito di 9 mesi e non avrai diritto ad un rimborso in quanto il corrispettivo per i mesi non rimborsabili ammonterebbe ad € 351 (€ 39 x9) e quindi superiore al valore dell’abbonamento (330 €).  

:: Dove e come chiedere il rimborso

Il rimborso deve essere richiesto agli ATM Point (ricevono su appuntamento, prenotatevi dalla app) compilando il modulo che trovate agli sportelli. I rimborsi in denaro avvengono solo tramite bonifico bancario. Per i passeggeri minori di 18 anni il rimborso deve essere richiesto da un genitore o chi ne fa le veci. I titoli magnetici sono rimborsati solo se integrati e correttamente conservati.
Per chiedere un rimborso portate con voi:
 

  • codice IBAN
  • la tessera ATM
  • una fotocopia del documento di identità
  • una fotocopia del documento di identità dell'intestatario del conto corrente (se diverso dall'intestatario della tessera)
  • se delegate qualcuno la persona deve portare con se la stampa della delega e la fotocopia dei suoi documenti e dell'intestatario della tessera  

:: Quando chiedere il rimborso

  • Abbonamenti settimanali: la richiesta deve essere presentata agli sportelli prima dell’inizio della validità dell’abbonamento
  • Abbonamenti mensili: sono accettate richieste di rimborso presentate agli sportelli entro il giorno 5 del mese di validità (all'ATM Point viene verificato che l'abbonamento non risulti convalidato)
  • Abbonamenti annuali: vengono rimborsate le mensilità non utilizzate. Se la richiesta di rimborso viene presentata agli sportelli entro il giorno 5 del mese viene rimborsato anche il mese in corso (all'ATM Point viene verificato che l'abbonamento non risulti convalidato). In caso diverso, il mese in cui si presenta la richiesta non viene rimborsato 
I link seguenti verranno aperti in una nuova pagina
  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Salva su Technorati
  • Google Bookmarks
  • Windows Live
  • Invia a un amicoInvia a un amico
  • StampaStampa